giovedì 10 gennaio 2008

Pro lisso

Oggi è ufficialmente l'anno nuovo. Lo so che è il 9 (anzi... ormai il 10) però, per una serie di cose, oggi sono reiniziate alcune cose che erano rimaste in sospeso.
Lavoro. L'anno nuovo ha portato un bel po' di novità a cominciare dal fatto che a partire da lunedì c'è un nuovo art-director a stabilire le linee guida della rivista ed oggi, fresco fresco di ritorno da Roma, ho già iniziato a fasarmi con lui. Abbiamo parlato, ci siamo confrontati ed abbiamo iniziato a lavorare assieme. La prima impressione è buona. E' arrivato anche un nuovo grafico che aiuterà me e Valezot nella realizzazione mensile. Ed anche lì credo che si vada sul sicuro.
Rugby. In ritardo rispetto ai miei compagni di squadra che hanno iniziato venerdì, anche per è arrivato il tempo di staccare le scarpe chiodate dal muro e riprendere l'attività fisica. Stasera ho corso, alzato in touche, placcato (quello che riuscivo a fare non essendo un grande placcatore) e spinto in mischia. Mi sentivo vivo. La spalla non mi dava problemi, solo qualche leggero fastidio quando si trattava di fare flessioni, ma ci lavorerò sopra. Voglio tornare a giocare, porca puttana! Ho fame di mischie, touche, placcaggi, ruck, maul, ma soprattutto ho voglia di condividere con i miei compagni la gioia di una meta.
Domenica 13 gennaio, invece, il Rugby Rho sarà ospite della Domenica Sportiva. Se volete vedere il mio faccione dovete solo accedere la televisione su RaiDue a partire dalle 22.30


4 commenti:

angiolina ha detto...

cioè... io mi prenoto la prima poltrona in prima fila :-o

angiolina ha detto...

cioè... io mi prenoto la prima poltrona in prima fila :-o

Fuma ha detto...

Ma sarà una cagata, non ho dubbi. Saremo lì a fare presenza e nulla più.

valeZot ha detto...

:) Stasera ho promesso alla mamma che la porto a vedere una tua partita e alla notizia del calendario di un noto giornale femminile ha deciso che domani devo andare a comprarglielo! XD Questi rugbysti...