lunedì 10 dicembre 2007

Monza - Rho

A Monza il Rho si suda 5 punti alla fine di una partita intensa, non bellissima, ma sicuramente da infarto. Il campo pesante, il tempo incerto ed una buona quantità di errori da parte di entrambe le parti portano a tante emozioni ma solo per le mancate occasioni. Nel secondo tempo il gioco si ravviva un po' fino ad arrivare al punteggio finale di 24-17 per la squadra ospite.

Prima di chiudere una notizia: è una cosa della quale devo avere ancora conferma ma vi consiglio domenica 16 dicembre sera di dare un'occhiata alla Domenica Sportiva (non Controcampo, mi raccomando). Potreste (e fino a prova contraria il condizionale è d'obbligo) intravedere il vostro amichevole pilone di quartiere.

Concludiamo infine con un piccolo annuncio per l'uomo (ma un grande passo per l'umanità). Siccome quando incontro amici e conoscenti vari mi chiedono un po' di cose sul rugby (informazioni, regole, chiarificazioni) ho deciso di buttare giù, ad uso e consumo di chi vorrà leggere, delle lezioni rigorosamente teoriche di rugby che verranno dipanate nel corso di una decina di post in cui cercherò di spiegare il gioco e i giocatori. Avevo già intenzione di farlo in occasione del mondiale, ma la mia pigrizia è stata più forte di me. Riprendo l'idea e la attuo vigorosamente come una sorta di riscaldamento all'imminente 6 Nazioni (sabato 2 febbraio la prima giornata).

9 commenti:

Angiolina ha detto...

sììììììììì... almeno so come abbordare un rugbysta se lo vedo *_*

Fuma ha detto...

Guarda, se è per quello basta che vai da un rugbysta e che gli dici "fai di me quello che vuoi" e va più che bene. Oddio, funziona anche con i non rugbysti...

angiolina ha detto...

naaaaaaaaa... e poi vuoi mettere, se riesco a capire di calcio e vincere addirittura il fantacalcio di sicuro riesco a capire anche il rugby :p

angiolina ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Fuma ha detto...

Dont' worry. Avrai ciò che ti serve :)

angiolina ha detto...

be happy... na na na nana... maledetto, ora mi risuonerà per la testa tutto il giorno... don't worry, be happy :-/ basci

Fuma ha detto...

Sono un bastardo. Lo so.

mylla ha detto...

David mi voleva regalare un fine settimana con biglietto allo stadio per le 6 nazioni la scorsa volta in cui ci furono, poi però mi riguardai, non volevo che spendesse, ma ora che son panciuta mi mordicchio davvero le labbra. Se nasce un maschietto gli proporrò il rugby come sport, il problema è che Firenze è messa malissimo per questo sport. Dove stavo prima c'era campo e squadra (Sesto Fiorentino) ma qui in Chianti vanno solo in bici o fan calcio. Paccosi.

Fuma ha detto...

A Firenze c'è la squadra universitaria (che gioca in serie A) e, mi pare, un'altra squadra. Settori giovanili li hanno altrimenti partirebbero con punti di penalizzazione incolmabili nei rispettivi campionati. Non disperare ;)
Io i ragazzi di Sesto li incontro ogni anno quando vengono su a Rho per il torneo di rugby a sette. Quest'anno sono venuti con una squadra loro, mentre in genere ne salgono un paio e si aggregano. Fantastici.