martedì 6 novembre 2007

Lu... cca

Lucca. L'appuntamento annuale che riunisce tutto il mondo dei comics. Una bella fiera, non c'è che dire, soprattutto quest'anno, come l'anno scorso, che è stata organizzata dentro le mura e non nella solita tensostruttura. Due giorni per ricaricare le batterie, staccare dall'aria di Milano, immergermi in un mondo completamente fuori dal tempo. L'esperimento è riuscito. Sono tornato come rimesso a nuovo e pronto per affrontare i prossimi mesi di lavoro. Non farò un report dettagliato, non mi sembra giusto nei confronti di chi non c'era (l'anno prossimo ci venite, invece che starvene a casa, vecchi maniaci). Racconterò, invece, alcuni aneddoti interessanti.

Il primo riguarda la signing session di Leo Ortolani allo stand Panini di sabato. Ci ritroviamo alle 14.30 io e l'amico Calzino e già c'è una fitta marmaglia di gente disposta a raggiera rispetto al posto a sedere. Così non va e quindi, anche su richiesta dello staff Panini, ci prodighiamo per dare una forma organizzata alla massa evitando accuratamente intrufolamenti laterali. La massa cresce e blocca il passaggio. Altri rattofili del Club arrivano a darci una mano e si inizia a presentare un'enorme fila di gente che esce dallo stand e quasi ci rientra dalla porta successiva. Teniamo a bada tutti ben consci di quello che stanno passando perché siamo stati anche noi da quella parte della barricata.
Arriva Leo e sale sulla sedia per vedere la situazione. Un po' si deprime. Allora Nicola pensa bene di incitare il popolo del ratto per un saluto spartano. Ahu! Ahu! Ahu! è la risposta. Leo ride, ringrazia, si siede e inizia.
L'afflusso di gente è lento ma inesorabile. Facciamo un primo blocco per consentire un corridoio dove far passare gli altri avventori della fiera, fino ad allora dirottati alla porta per fare il giro. Giusto per dare un'idea, la 501ema legione italica, i cosplayer ufficiali di Star Wars, hanno tentato di passare, ma gli è stato negato il passaggio facendo retromarcia.
La situazione è tale da richiedere l'intervento della Protezione Civile, ma ormai il grosso è stato fatto, il lavoro di arginamento compiuto, il corridoio creato e regolarmente, a senso alterno, la gente passa senza problemi. Fine del primo pezzo

Il secondo aneddoto riguarda l'acquisto di Munchkin Fu domenica mattina allo stand della Raven. Per ogni prodotto comprato si aveva il diritto a pescare da una scatola un fantasmino usato come pedina di un gioco distribuito dalla Raven. Se lo si pescava bianco, tutti per la propria strada. Se lo si pescava nero si riceveva in omaggio un'altro prodotto Raven. Ovviamente non racconterei questa cosa se non avessi pescato il fantasmino nero ricevendo così una copia di Methyrfall, gioco dii ruolo di ambientazione fantasy su base D&D. Non sapendo cosa farmene, finirà al più presto su ebay. Fine del secondo pezzo.

Il terzo, ed ultimo aneddoto, parla invece dell'acquisto della fiera. Domenica alle 15.00 ero in giro con l'amico Nicola/Calzino, che non aveva ancora visto alcuni padiglioni (nello specifico quello di gadgettistica e fumetterie). Guardando, girando e spulciando ci troviamo di fronte ad un pezzo da novanta. Absolute Dark Knight. Un volumone cartonato, con sovracoperta e cofanetto, contenente le due storie del Cavaliere Oscuro firmate da Frank Miller. In lingua originale. Fantastichiamo sul prezzo, lo sfogliamo e vediamo che è nuovo. Chiediamo il costo, io ipotizzo 120. Il ragazzo sente il suo capo in sede. 65 euro. Io e Nicola ci guardiamo. Non ci possiamo credere e parte così il ragionamento se comprarlo oppure no. Nicola rinuncia. Ha 40 euro e ha già sforato il budget. Primo segnale. Io qualcosa ho, ma non so di preciso quanto. L'occasione è gustosa e sembra un peccato lasciarla lì. Controllo il portafogli. 65 euro. Secondo segnale. Ci penso su due minuti. Poi realizzo che le pazzie esistono per essere fatte e acquisto il volume fra l'invidia di Nicola e la soddisfazione del commesso. Infilo il tutto nello zaino e mi ritrovo con gli altri per i saluti di rito finali prima di tornare a casa. Un ultimo grosso, grasso, acquisto. Fine del terzo pezzo.


8 commenti:

krisha ha detto...

ullalà chi si vede!!!

auguri per il nuovo blog!...e il prossimo anno ci si vede forse a Lucca!!! Yeppa!

Baciotti
Lò!

Fuma ha detto...

Benvenuta anche tu fra i commentatori delle mie vaccate.
Evidentemente passare su Blogspot ha portato quella visibilità che serviva alla mia Panchina, come consigliava in tempi non sospetti Curioso.
Per Lucca 2008: bisogna prima arrivarci. E non te la sto tirando. Semplicemente non garantisco di arrivare incolume al prossimo Halloween. Quantomeno di portafoglio.

Curioso ha detto...

Te non segui i consigli del capo. Questo non è un bene per la salute della tua pelle. Infatti t'ho visto sciupato. Stropicciato, quasi. Un po' piegato da un lato perfino.

Forse ero io che guardavo con la faccia posata sul tavolo. E con la posata tavolata sulla faccia. E con la tavola facciata sul posacenere.
Eppoi che il tuo blog mi faccia scrivere "tnelmp" per mettere un commento mi rimbalza.

Fuma ha detto...

Ho paura che ti dovrò ridurre drasticamente il rifornimento di droga. O forse dovrei ridurti l'assunzione di Strudel alle mele...
E la cosa è comunque reciproca. Il tuo blog (quale dei tanti poi sta a te capirlo) non mi consente la visualizzazione delle griglia sudoku dove fare i commenti. 9, 2, 3, 4, 7, 5, 2, 1, 6
E qualcosa non mi torna.

ValeZot ha detto...

PUF! Cariiino il Blog!Adesso ci sono anch'io! XD AHAHAHAHAH! Ti perseguito anche qui ora (oltre che al lavoro!) AHAHAHAHAHAHAH! :P PUF, scompaio in una nuvoletta di fumo misticamente rosa... ZOT!

Fuma ha detto...

Se dovessi spaventarmi per così poco non potrei più guardarmi allo specchio. Ah già che scemo. Già non lo faccio da tempo

angus ha detto...

bellissimo il volume...grande acquisto...
ma a parte tutto ...il trailer del nuovo film di batman lo hai visto?

angus
www.ilcavaliereoscuro.splinder.com

Fuma ha detto...

Assolutamente. E' lì bello bello, cacchio cacchio, sullo scaffale incellofanato.
Complimenti al blog. Mi piace ^^